In foto Claudio Sprenger, Medico prima squadra Inter e Francesco Broccolo, Direttore Scientifico Cerba HC Italia

La performance atletica di un team è frutto di studi approfonditi che permettono di monitorare la forma fisica del singolo atleta, al fine di evitare situazioni di overtraining e infortuni. In qualità di Official Lab Partner, Cerba HealthCare Italia supporta quotidianamente FC Internazionale Milano nello sviluppo di allenamenti mirati per mantenere una condizione fisica sempre ottimale.

Il protocollo Cerba HealthCare Italia

Specifici test permettono di valutare periodicamente la condizione fisica degli atleti, monitorando le performance sportive in termini di affaticamento muscolare, stress e overtraining. In questo modo si è in grado di avere un quadro completo e una fotografia costante delle prestazioni degli atleti. Questo consente di ottimizzare in corsa le performance e, soprattutto, di prevenire eventuali infortuni muscolari dovuti a carichi di lavoro intensi.

 Vengono analizzati, per ciascun atleta, 3 parametri: CK, D-Roms e Cortisolo Salivare

  • CK creatinchinasi: il CK è un enzima presente soprattutto nei muscoli scheletrici e cardiaci. Un valore elevato di creatinchinasi può essere collegato all’affaticamento muscolare causato da un intenso allenamento sportivo.
  • D-ROMS: il D-ROMS rappresenta il dosaggio delle diverse specie di radicali reattivi all’ossigeno. I radicali liberi all’ossigeno (ROMS) possono aumentare in seguito all’esercizio muscolare, generando il processo ossidativo di danno cellulare definito stress ossidativo. Un livello alto può indicare una scarsa capacità di recupero dopo uno sforzo intenso oppure un allenamento inadeguato.
  • Cortisolo salivare:  il cortisolo salivare è un indicatore diretto dello stress. Un valore alto di cortisolo è direttamente associato all’affaticamento muscolare dovuto ad un eccessivo allenamento (overtraining).

L’analisi dei tre analiti, eseguita nei laboratori Cerba, identifica eventuali problematiche in termini di stress, affaticamento muscolare e overtraining, ed è dunque preziosa nel fornire suggerimenti su carichi di lavoro o sedute defaticanti.