Cerba HealthCare Italia, leader della diagnostica ambulatoriale e delle analisi cliniche, sarà presente al Marathon Village con uno stand innovativo, un robot umanoide e uno staff di accoglienza per essere vicino agli atleti, perché «Lo sport è salute, ed è per tutti» Inizia il conto alla rovescia per la Torino City Marathon e la città della Mole si prepara a correre, con un occhio alla salute. A portare all’appuntamento del 6 novembre tutte le novità in fatto di prevenzione e benessere a 360° sarà Cerba HealthCare Italia. Cerba, il più grande gruppo italiano della diagnostica ambulatoriale e delle analisi cliniche, è partner sanitario della manifestazione e sarà al Marathon Village per tutti i tre giorni dell’evento con uno stand che presenta tutti i servizi ai pazienti. Il gruppo Cerba conta in Piemonte 23 strutture e a Torino, in particolare, due centri di riferimento per le analisi cliniche e le visite ambulatoriali specialistiche.
«Siamo orgogliosi di sostenere una manifestazione che incarna valori non solo sportivi, ma anche legati alla salute, al benessere e all’inclusione – commenta Federico Cataldo, amministratore delegato Piemonte di Cerba HealthCare –. La Torino City Marathon infatti coinvolge atleti di ogni età e livello di preparazione, compresi gli atleti in wheelchair. Ai maratoneti poi si aggiungeranno, inoltre, gli agonisti e non della Torino City Run. Tutti avranno l’opportunità di correre in una città unica e splendida, ricca di cultura e di storia. Cerba HealthCare non poteva mancare, confermando il suo impegno nel diffondere la consapevolezza che lo sport è salute, ed è per tutti». E proprio per ribadire forte e chiaro questo messaggio, Cerba HealthCare sarà rappresentata alla manifestazione anche da alcune squadre di runners formate dal personale dei centri piemontesi, membri dello staff che hanno scelto di mettersi le scarpe da corsa e testimoniare in prima persona i valori di Cerba. «Lo sport è sinonimo di salute e benessere e sappiamo bene quanto il nostro star bene sia anche imprescindibilmente legato a prevenzione e diagnostica. Affidarsi a professionisti e realtà serie e preparate è fondamentale e per questo noi di Torino City Marathon siamo onorati di poter avere al nostro fianco Cerba HealtCare Italia, che rappresenta a pieno il nostro concept», le parole di Alessandra Viano, amministratore delegato Team Marathon S.S.D.
Cerba sarà presente al Marathon Village a Palazzo Carignano con i suoi esperti che risponderanno a tutte le curiosità su test, esami e soluzioni per ogni aspetto della prevenzione, della salute e del benessere. Ci sarà anche Pepper, l’umanoide robot progettato con la capacità di leggere le emozioni. Cerba HealthCare Italia conta 2.000 addetti su tutto il territorio nazionale, più di 440 tra centri medici e prelievo, 23 laboratori e 25 milioni di esami eseguiti ogni anno per 6 milioni di pazienti. In Piemonte è in crescita continua con 23 strutture (l’ultima acquisizione ha riguardato il Cuneese con il Laboratorio Pasteur). Punti di riferimento a Torino sono il Laboratorio Raffaello (corso Raffaello, 17), dedicato alle analisi chimico-cliniche e microbiologiche e test, screening e check-up di ogni genere, e il Poliambulatorio IMT MEDIL (via Valperga Caluso, 32), ambulatorio polispecialistico: cardiologia, ginecologia e ostetricia, oculistica e ortottica, ortopedia e traumatologia, otorinolaringoiatria e pneumologia sono alcune delle principali branche specialistiche a disposizione dei pazienti.