Parliamo di corsa, la regina di tutti gli sport, e in particolare di come migliorare la falcata nella corsa con Roberto Rinelli, che si occupa di Sport Events Coaching nell’ambito di Medicina dello Sport.

Ti sei mai fatto fare un video o una foto lateralmente mentre corri?
Potresti scoprire in modo sorprendente che anche tu probabilmente hai una postura non efficiente. Il contatto del piede al terreno ha un ruolo importante per determinare una migliore prestazione ed evitare infortuni frequenti.

Parliamo di falcata nella corsa

Se i piedi atterrano troppo in avanti rispetto al ginocchio sicuramente ci sarà un contatto al terreno con il tallone troppo violento. Questo stress mette a dura prova la tibia con probabili infortuni. Esiste un problema aggiuntivo in alcune persone, che è rappresentato dal deficit muscolare degli arti inferiori; in sostanza non hanno una buona muscolatura della gamba.
Questo porta ad una riduzione dell’assorbimento delle forze dell’impatto.
Se la tibia riesce a ben compensare non è detto che ginocchio e anca possono disperdere queste forze di impatto producendo dunque un’infiammazione in una di queste articolazioni.

Un suggerimento per la perfetta tecnica di corsa

Dobbiamo ricercare l’allineamento del ginocchio e del tallone. La caviglia dovrebbe appoggiare al terreno preferibilmente in linea con il ginocchio. Ecco i nostri consigli.

  1. Il miglior metodo è di flettere (piegare) il ginocchio sulla caviglia.
  2. Diminuire la falcata e aumentare la cadenza (frequenza) del passo da 160 passi al minimo in una 10km di fondo lento a circa 180 passi al minuto in una corsa più veloce. Come obiettivo aumenta la cadenza del 5% circa e una volta reso automatico puoi aumentare nuovamente del 5%, questo indipendentemente dalla tua altezza.
  3. Corri a ritmo di musica e cerca nel web musica da 170 bpm se questo è il tuo nuovo obiettivo ovviamente o inserisci nella ricerca musicale la tua frequenza ideale.
  4. Rinforza i glutei (squat) e i muscoli della loggia posteriore della coscia (ponte bridge). Avrai una maggiore propulsione per avere una cadenza più performante.

I nostri allenatori possono aiutarti nella tua preparazione!

Scopri i nostri programmi di allenamento personalizzati